Skip to main content

Le Nuove Opportunità della Legge di Bilancio 2024 per l’Acquisto della Prima Casa

L’ importanza della legge a favore dei giovani under 36, che garantisce una copertura statale dell’80% sulla quota capitale del mutuo, ha portato a una proroga per il 2024.

Analizzando i dati precedenti, nel 2022 sono state effettuate circa 109.048 erogazioni su un totale di 420.126, rappresentando il 25% del totale, ovvero uno su quattro. Nel corso del 2023, la percentuale è scesa a circa il 19% nel primo trimestre, registrando un lieve aumento nei trimestri successivi.

Con l’ultima legge di bilancio, è stata decisa la proroga della garanzia sulla quota capitale del mutuo per il 2024 per i giovani under 36, con una copertura dell’80%. Inoltre, la misura è stata estesa alle famiglie con almeno 3 figli, con una copertura che varia dall’80% al 90% a seconda del numero di figli. I requisiti rimangono invariati, con immobili non di lusso, un prezzo inferiore ai 250.000€ e un ISEE inferiore a 40.000€.

Ora spetta alle banche formulare offerte mirate a questo specifico mercato. È importante notare che nel 2023 molte banche hanno incontrato difficoltà nel presentare offerte commerciali vantaggiose per questo tipo di mutui, poiché il tasso effettivo globale medio ha superato il tasso effettivo globale.

Cosa cambia rispetto al 2023? Per gli under 36, non vi è più l’esenzione dal pagamento delle imposte di registro, ipotecarie e catastali, così come dall’imposta sostitutiva del mutuo. Inoltre, viene revocata la detraibilità del 50% dell’IVA per l’acquisto di case classificate come A e B.

Federico

Chinellato

Vendo e Affitto immobili a Genova, Milano e Riviera Ligure

Clicca qui per scoprire di più su di me

Sto selezionando immobili da inserire in portfolio

immobili residenziali, proprietà uniche, immobili nelle località di mare, campagna e montagna

Se hai un immobile da proporre sul mercato, un’operazione o vuoi richiedere una valutazione
compila il modulo che trovi qua sotto e ti ricontatterò il prima possibile